Montascale, cosa sono e agevolazioni fiscali per l’acquisto

0
Montascale, cosa sono e agevolazioni fiscali per l’acquisto

Sempre più persone oggi ricorrono ad una particolare tipologia di prodotto utile a migliorare la vita di tutti i giorni, in particolar modo per chi ha difficoltà motorie: stiamo parlando del montascale.

Si tratta di un bene prezioso per tutti coloro che, per età o per problemi agli arti, hanno bisogno di un aiuto per salire e scendere le scale, che siano quelle del proprio appartamento, quelle esterne o interne, o quelle del proprio condominio.

I montascale rappresentano infatti un vero e proprio fondamento insostituibile nel migliorare la qualità della vita di chi ha difficoltà motorie. Con questi impianti non si dovranno più considerare le rampe di scale come ostacoli insormontabili, bensì esse ritorneranno ad essere semplicemente un luogo di passaggio come tutti gli altri.

I montascale, in questi casi, garantiscono la massima comodità ed il comfort ideale per muoversi nel miglior modo possibile. Perché la libertà di movimento non è semplicemente una “possibilità in più”: è un vero e proprio diritto per tutti.

Montascale a poltroncina

Il montascale a poltroncina è un particolare tipo di montascale che è dotato di comoda poltroncina accessoriata di tutti i comfort e che permette di poter percorrere non solo le scale dritte ma anche quelle scale che hanno un percorso curvo.
Scegliere il miglior montascale a poltroncina significa commisurarlo alle caratteristiche di curvatura e di pendenza della scala, motivo per cui il prezzo finale dipenderà sia dal numero di curve sia dalla tipologia delle stesse, perché nell’insieme determineranno il grado di complessità del progetto. Possono essere installati indifferentemente sul lato destro o sul lato sinistro della scala.

I costi sono necessari per coprire sia gli elevati standard di costruzione, sia il lavoro svolto da personale altamente qualificato nell’individuare il progetto migliore per la massima sicurezza e comodità. Ci sono elementi tecnici da cui non si può prescindere, uno su tutti la massima aderenza ed usabilità della guida curva che deve sorreggere il montascale. Diffidate quindi da prezzi particolarmente “vantaggiosi” perché significano scarsità di materiali, di competenze o di entrambi: meglio una massima soddisfazione nel rapporto qualità/prezzo/prestazioni che delle brutte sorprese a posteriori.
Il montascale curvilineo oltre che permettere di migliorare la qualità della vita in edifici abitati da privati, possono essere implementati anche nei locali commerciali e sono disponibili in differenti capacità di peso.

Elementi basilari del montascale a poltroncina sono:
– Una comoda poltroncina dotata di cinture di sicurezza e braccioli;
– Sensori automatici;
– Serrature;
– Controllo della pressione.

Montascale a poltroncina girevole

Il montascale a poltroncina girevole permette un vantaggio in più: quello di poter garantire a chi lo utilizza di salire e scendere con la massima libertà di movimento. Il fattore-sicurezza rimane importante ed ecco perché in ogni caso la poltroncina non si metterà in movimento finché non viene fissata nella posizione di marcia.
Non si andrà incontro a nessun ostacolo, ad esempio, passando da una sedia a rotelle alla poltroncina del montascale, soprattutto in spazi ristretti. La poltroncina potrà essere facilmente roteata avvicinandosi ulteriormente all’angolazione necessaria per un passaggio diretto dall’una all’altra. Una volta a bordo, si ritornerà a fissare la poltroncina nella posizione di partenza e sarà pronta per una nuova salita o discesa.

Grazie alla poltroncina girevole l’autonomia per casa sarà ancora maggiore e ci si potrà spostare anche senza il supporto di familiari o altre persone, così come avviene per il montascale a pedana.

I montascale quindi garantiscono:
– la totale autonomia nell’uso;
– la massima sicurezza ed il massimo confort durante il trasporto;
– consumi ridotti dell’impianto;
– silenziosità del movimento;
– adattamento ad ogni tipo di scala;
– funzionamento anche senza energia elettrica grazie alle batterie incluse in dotazione;
– agevolazioni fiscali previste per legge.

Montascale agevolazioni fiscali

Spesso sentiamo parlare di agevolazioni fiscali per tecnologie e più in generale per opere tese all’abbattimento delle cosiddette barriere architettoniche. Ma cosa sono e soprattutto quali sono le agevolazioni che lo stato italiano ha predisposto per la loro attuazione?

Iniziamo a chiarire che con il termine barriere architettoniche si intende in generale qualsiasi ostacolo fisico che impedisca o renda meno agevole lo spostamento e la fruizione di un determinato servizio in particolar modo da parte di persone che hanno limitate capacità motorie e/o sensoriali.

Lo stato italiano per aiutare a superare tale tipologie di problematiche ha messo a disposizione alcuni utili strumenti contemplati nella legge del 13/89 che non solo stabilisce tecnicamente come effettuare tali interventi ma offre anche la possibilità di accedere a tutta una serie di contributi e sgravi fiscali che rendono alla portata di tutti tali opere.

LEAVE A REPLY